What’s up?
Notizie dal nostro hotel 5 stelle.

Dal 1913 il nostro hotel ha sede a Gstaad ed è collegato attualmente con il resto del mondo. Seguiteci e restate costantemente aggiornati su ciò che c’è di nuovo nella grande famiglia del Gstaad Palace. Sia dalla regione che dalla Svizzera o dal mondo – siamo molto lieti se foste collegati con noi online e offline!

Kalispera! Il top chef Yannis Baxevanis è ospite al «Gildo's»

dal 27 febbraio al 9 marzo il modo di vivere cretese si fa largo nel Palace

«Kalispera» anziché buonasera: per dieci giorni nel «Gildo’s Ristorante» si parlerà greco. Infatti, il cuoco stellato Yannis Baxevanis, conosciuto anche come il Jamie Oliver della Grecia, celebrerà durante le settimane greche il modo di vivere cretese per eccellenza nella cucina del Palace. Il Palace percorrerà strade nuove anche con il “White Party” a chiusura del festival del 9 marzo, con un finale fiammeggiante nel «GreenGo».

Informazioni ulteriori

LA VIA DELLA SETA CONDUCE DA OGGI A GSTAAD

Il business di famiglia è nel programma del Palace. E la tradizione di famiglia contraddistingue anche il lavoro dei nostri partner. L’esempio più attuale dista soltanto pochi minuti a piedi dalla nostra struttura: a metà dicembre 2018 la famiglia di gioiellieri Boghossian apre la sua nuova boutique di fronte all’ufficio turistico. La storia ricca di tappe della famiglia risale agli anni ‘60 del penultimo secolo quando nel 1868 il giovane Ovannes Boghossian ha istituito sulla Via della seta la sua bottega da gioielliere. Un viaggio nel tempo di una famiglia imprenditoriale di successo: da Mardin a Gstaad.

Informazioni ulteriori

Un ottimo scambio

In estate sta ben in vista davanti all’entrata principale, tirata quotidianamente a lucido, non un granello di polvere, non una macchiolina, nulla. Lei, che non sente affatto il passare del tempo, può farsi vedere: la Rolls Royce Phantom (anno di costruzione: 1952). Il fiore all’occhiello della casa ne ha viste di cose. Ha avuto parti nei film, ha trasportato personaggi illustri reali e politici. E la Phantom è entrata davvero per puro caso a far parte dell’inventario della casa.

Informazioni ulteriori

Gstaad decolla - Aeroporto per il turismo a cinque stelle

All’inizio di luglio 2018 è stato riaperto l’aeroporto a Gstaad, il quale può ospitare 30 aerei o elicotteri. Il Gstaad Palace e la famiglia Scherz sostengono l’aeroporto da tre generazioni: nonno Scherz si batté per la coutenza civile, Ernst Scherz aiutò durante la prima ristrutturazione della pista con personale ed anche finanziariamente, mentre Andrea Scherz, attuale General Manager e proprietario, ha dato corpo e anima nella nuova costruzione nelle vesti di vicepresidente. Di certo la prestazione di servizio non gioca un ruolo importante soltanto tra queste quattro mura e attorno ad Andrea Scherz. Spiega come l’aeroporto militare è diventato un aeroporto per milionari.

Informazioni ulteriori

Investire nell’oro del Saanenland: adotta una mucca

Senza scherzi: chi sogna di avere il proprio formaggio, al Gstaad Palace trova il luogo perfetto. Il bene più esclusivo della regione – chiamato anche l’oro di Gstaad – è disponibile solo per gli ospiti dell’hotel.

Informazioni ulteriori

Newsletter