6 aprile 2018

“Lussuoso, indulgente … e perfetto!”

Qual è il ricordo che associate al Palace? Dal 1913 il Gstaad Palace ha accolto numerosi ospiti e ha fatto da sfondo a innumerevoli storie – è arrivato il momento di condividerne alcune! Ascoltate Robert Foulds, uno dei nostri preziosi ospiti, che vi rivela i suoi segreti legati al Palace.

 

Signor Foulds, qual è il ricordo o l’esperienza che associa al Gstaad Palace?

Pranzare a La Grande Terrasse! In una sera d’inverno innevata, l’atmosfera, la cucina e il servizio rendono questa esperienza davvero memorabile. Il clima che si respira è perfetto con musica live di buon gusto, vista sul ristorante di Gildo e “fiamme autentiche” dal ristorante Le Grill Rotisserie.

Cosa l’ha sorpresa maggiormente durante la Sua permanenza?

Come può immaginare, il servizio ospiti è semplicemente il migliore! Tuttavia, anche il calore e la cordialità dell’intero team al Palace sono una piacevole sorpresa.

Cosa suggerirebbe agli ospiti che si recano qui per la prima volta?

Di portare indumenti eleganti! Di questi tempi spesso si tende a trascurare questo aspetto, e soprattutto se si va a sciare. Alcune aree pranzo hanno un codice di abbigliamento e io credo che ciò contribuisca a conferire all’esperienza del pranzo quella “particolare atmosfera”.

Quali sono le tre parole che userebbe per descrivere il Gstaad Palace?

Lussuoso, indulgente … e perfetto!

Qual è stato il motivo principale per cui ha scelto il Gstaad Palace come meta di vacanza?

La location (Gstaad e l’area sciistica) e gli standard/le strutture dell’hotel (soprattutto la spa del Palace!)

È il nostro obiettivo quello di creare ricordi che siano fonte di gioia per tutta la vita. Siete pronti per il vostro ricordo al Palace?

Prenota ora

Newsletter