30 gennaio 2019

Kalispera! Il top chef Yannis Baxevanis è ospite al «Gildo's»

dal 27 febbraio al 9 marzo il modo di vivere cretese si fa largo nel Palace

«Kalispera» anziché buonasera: per dieci giorni nel «Gildo’s Ristorante» si parlerà greco. Infatti, il cuoco stellato Yannis Baxevanis, conosciuto anche come il Jamie Oliver della Grecia, celebrerà durante le settimane greche il modo di vivere cretese per eccellenza nella cucina del Palace. Il Palace percorrerà strade nuove anche con il “White Party” a chiusura del festival del 9 marzo, con un finale fiammeggiante nel «GreenGo».

Gstaad meets Kreta: un’unione di vecchia data

Il pittoresco è quello che li accomuna: Creta e Gstaad. Nonostante la distanza di oltre 2.500 chilometri, i paesetti bianchi e il mare blu sono un simbolo delle vacanze esattamente come lo sono gli chalet e il cielo blu intenso di Saanen. Non va poi dimenticato che la famiglia Scherz mantiene strettissime relazioni con la Grecia ormai da molti decenni. Anche in questo senso molte cose legano Gstaad e Hellas. Armatori rinomati e industriali greci frequentano fino ad oggi il miglior indirizzo del luogo. Gli chef del Palace sono spesso volati a Hellas per feste private.

Campione greco a bordo

Da qui l’ultimo colpo del Gildo’s Ristorante: il modo di vivere cretese incontra l’atmosfera alpina, Greece meets Gstaad. E affinché tutto ciò abbia luogo nel modo giusto ,il Palace ha ingaggiato il migliore dei migliori della Grecia: il numero uno della cucina greca Yannis Baxevanis e la sua squadra del resort a 5 stelle Elounda Beach & Villas a Creta conquistano i cuori di Gstaad. Yannis detiene una stella Michelin e viene premiato regolarmente come «Miglior cuoco greco dell’anno». La sua abilità tecnica e il suo fiuto per le specialità greche interpretate in chiave moderna sono riconosciuti a livello mondiale.

Cucinare come le nonne cretesi

La stella di Hellas di 56 anni ha inizialmente preso le sue ambite ricette dalle contadine nei monti cretesi. Così usa ad esempio delle erbe naturali dimenticate da molto tempo. E quello che facevano le vecchie generazioni va benissimo anche per Yannis. È dunque spesso in giro per i campi e raccoglie questi doni della natura con le proprie mani. E solo mezz’ora dopo finiscono sul piatto. Anche il suo Fleur de Sel non proviene da un posto qualsiasi ma dalla sua produzione. Non c’è da stupirsene, il mare ellenico custodisce i segreti migliori. Leggendaria è la sua farina ottenuta dai semi del carrubo che macina e utilizza principalmente per insaporire le sue pietanze. Questo primitivo bene della natura riscoperto proprio nella cucina vegana, è perfetto anche come legante.

Presente in tutto il mondo, celebrato in Grecia

Questo cosmopolita che tra l’altro era uno dei 3 chef di punta di Dubai è spesso in viaggio. Ma più di tutto ama trattenersi a Creta o nel suo ristorante «Ark» ad Atene. Il cuoco, padre di quattro bambini, è oltretutto conosciuto anche come il “Jamie Oliver della Grecia” e attivo, in quanto organizza da oltre 20 anni corsi di cucina per giovani, affinché questi possano da un lato imparare l’arte culinaria e dall’altro capire l’importanza della corretta alimentazione e del buon mangiare.

White Party nel GreenGo

Tutto in bianco, la prima “White Party” nel inverno di Gstaader

Il Palace prepara in grande anche la chiusura delle Settimane greche. Ci sarà infatti prima una «White Party» nel Gstaad invernale, ossia quando anche fuori sarà tutto imbiancato. Il fenomeno «White Party» viene associato in genere all’estate, a Ibiza, a Rio con spiaggia e sole. Ma cosa c’è dietro a questo formato che è stato inventato a Parigi nel 1988 come «Dîner en blanc» da un certo François Pasquier? Innanzitutto tre cose: eat, drink and socialize. Questa formula appartiene senza dubbio al modo di vivere nel Palace. Ed ecco che il 9 marzo si presenteranno tutti in bianco: l’unica regola per la grande chiusura della trasferta di Yannis Baxevanis. La spiaggia di Gstaad è di casa nel leggendario club «GreenGo». Qui, rinomati dj scaldano per bene gli amanti dei party. L’estate e altre “White Party” sono in arrivo …

 

Maggiori informazioni qui...

Settimana greche nel “Gildo’s”

dal 27 febbraio al 9 marzo 2019

White Party nel GreenGo

Sabato 9 marzo 2019, dalle 23:00
Dresscode White Party: bianco e festivo
Prenotazioni: +41 33 748 58 60 oppure per mail a maitre@palace.ch

Newsletter