14 agosto 2017

Investire nell’oro del Saanenland: adotta una mucca

Senza scherzi: chi sogna di avere il proprio formaggio, al Gstaad Palace trova il luogo perfetto. Il bene più esclusivo della regione – chiamato anche l’oro di Gstaad – è disponibile solo per gli ospiti dell’hotel. E non da chissà quale produttore, ma dalla propria mucca. Le parole magiche sono: adotta una mucca. Su iniziativa dei Perreten, famiglia di pastori locale di Feutersoey nei pressi di Gstaad, è infatti possibile adottare una o più mucche. Dal loro pregiato latte biologico nasce il celeberrimo formaggio alpino cagliato sul fuoco.

La nostra vacca «Bergrose»

Al momento il Palace ha adottato la mucca «Bergrose» o rosa di montagna. Ogni giorno dà felice il suo latte fresco. Il suo formaggio è disponibile anche al nostro buffet della colazione. Chi desidera portare con sé questa prelibatezza a casa può partecipare all’adozione. Con 200 Franchi è garantita la partecipazione. Questo investimento ha un valore di 10 chilogrammi di formaggio. Di questa iniziativa approfitta soprattutto la pastorizia locale. E chi vuole visitare la produttrice dal vivo, può arrampicarsi al rifugio Walighütte – il gioiello del Palace sull’omonima Alpe. A questa altitudine è possibile concedersi un sostanzioso pranzo da Maurizio o una notte nella più esclusiva suite delle Alpi svizzere. «Bergrose» vi aspetta nella porta accanto.

Sì – voglio partecipare: mi iscrivo all’iniziativa adotta una mucca

Scoprite di più sul nostro rifugio Walig e sul caseificio Perreten

Leggete ulteriori informazioni sul nostro rifugio Walig

Leggete ulteriori informazioni sul Bergheimet

Newsletter